Umbria Innovazione

  • Campi elettromagnetici a bassa frequenza per la conservazione estesa di prodotti agricoli e materie prime
    Azienda russa ha sviluppato una tecnologia ecologicamente pulita per prolungare la durata dei prodotti agricoli e per lo stoccaggio delle materie prime trattandole con campi elettromagnetici a frequenze estremamente basse. I vantaggi della tecnologia sono: riduzione dei costi diretti di stoccaggio; aumento considerevole della produzione in uscita e del periodo di stoccaggio. L'azienda cerca partner interessati all’implementazione della tecnologia e a cooperazioni di ricerca e sviluppo.
  • Tessuto innovativo sostenibile da piante di ortica
    Azienda britannica ha sviluppato un tessuto per tappezzeria innovativo e  sostenibile dalle piante di ortica che viene miscelato con pura lana vergine, per ottenere una soluzione rivestimento in tessuto completamente naturale e sostenibile. L'azienda cerca partner nel settore del mobile per un accordo commerciale con assistenza tecnica.
  • Tecnologia di accumulo dell’energia rinnovabile e conversione in energia elettrica
    Azienda polacca ha sviluppato una tecnologia innovativa che consente di immagazzinare e convertire in energia elettrica stabile le energie rinnovabili. L’azienda cerca partner interessati ad un ulteriore sviluppo tecnologico e/o all’implementazione. Si cercano accordi tecnici, di produzione e di ricerca.
  • Cercasi produttori di materiale di carta da imballaggio
    Azienda ungherese del settore distribuzione di materiali di imballaggio in plastica intende ampliare la sua gamma di prodotti con materiali da imballaggio fatti di carta. Si cercano partner per la produzione.
  • Materiale biodegradabile per il packaging
    Università lettone ha messo a punto un nuovo tipo di materiale composito ibrido biodegradabile per il packaging che si degrada in un terreno umido in un periodo che varia da uno a quattro mesi, senza rilasciare sostanze tossiche e senza inquinare il suolo. L'università cerca accordi di cooperazione tecnica o di ricerca con università, centri di ricerca e imprese per lo sviluppo di applicazioni pratiche e per un’ulteriore elaborazione del suddetto materiale.
  • Composito di legno-polimero con maggiore stabilità termica
    Università francese specializzata in materiali e ambiente ha sviluppato un nuovo composito, basato su un polimero standard e polvere di pino marittimo, con una maggiore stabilità termica. Il laboratorio offre licenze ai partner nei settori edile, automobilistico, arredamento, sport e aerospaziale.
  • Tecnologie per il riconoscimento vocale automatico
    Università svedese specializzata in Media Asset Management (MAM), soluzioni open source, e interaction design cerca tecnologie per il riconoscimento vocale automatico (ASR) da includere nei propri strumenti  MAM con una pre-esistente batteria per l’estrazione dei metadati. Si cercano partner per cooperazione tecnica, commerciale o licenza con il mondo accademico e/o aziende di ICT.
  • Tecnologia biocompatibile e atossica per produrre plastica antibatterica
    Azienda olandese ha sviluppato una tecnologia innovativa per creare materie plastiche antibatteriche senza utilizzare metalli pesanti, prodotti chimici, biocidi, nano-materiali o altre sostanze nocive. La tecnologia è incorporata in un supporto aggiunto al materiale termoplastico. L'azienda cerca partner interessati ad implementare la tecnologia proposta nei loro prodotti attraverso accordi commerciali con assistenza tecnica.
  • Pavimentazione urbana ottenuta da un processo a rifiuti zero
    Centro di ricerca spagnolo ha sviluppato una nuova pavimentazione urbana utilizzando un elevato contenuto di rifiuti di ceramica. Per la produzione di queste piastrelle, è stato progettato un processo di preparazione altamente sostenibile, in grado di riciclare tutti i tipi di rifiuti ceramici, che rende questo tipo di processo produttivo un processo a rifiuti-zero. Il centro cerca partner per discutere ulteriori idee di ricerca, stabilire accordi tecnici per adattamenti di processo o a cui...
  • Filtri ceramici per filtrare liquidi diversi
    Istituto di ricerca lettone ha sviluppato un materiale ceramico con porosità aperta e caratteristiche tali di permeabilità che può essere utilizzato per la filtrazione di liquidi diversi, ad esempio per la depurazione delle acque dai contaminanti. L'istituto cerca università, centri di ricerca ed aziende per accordi di cooperazione tecnica, sviluppo di applicazioni pratiche, prove sui materiali e ulteriore...

Progetti

» Altri Progetti

Rivista